L’Imperatore Salvini ribalta la concezione che si aveva dell’Italia dopo decenni di Dittature Comuniste e Piduiste

Tom Von Oben
Il Daily Stormer
December 5, 2018

L’Italia ha un leader che il Mondo ci invidia, a tratti più forte dello stesso Trump, dato che non ha figlie sposate con ebrei ortodossi.

L’Imperatore Matteo Salvini, il più amato dagli Italiani.

La Stampa :

La missione europea nel Mediterraneo “Eunavformed Sophia” scadrà il 31 dicembre prossimo «e noi manteniamo ferma l’indisponibilità a procedure di sbarco che prevedono l’approdo solo in porti italiani. Al momento non ci sono progressi significativi nel negoziato nonostante le nostre richieste di cambiare le regole d’ingaggio. Senza una convergenza sulle nostre posizioni non riteniamo opportuno continuare la missione». Lo ha detto il ministro dell’Interno Matte Salvini nel corso dell’audizione al Comitato Schengen.

Il picco della malvagità dell’Italiano contro l’Italiano, o del bianco contro il bianco, è stato sicuramente toccato dagli ultimi Governi Mutaforma Sinistrorsi, Bersani-Letta-Renzi-Gentiloni, ma era da più di una decade che politici marxisti e accattoni capitalisti d’Italia che si tiravano la palla dle potere l’un l’altro, calpestando gli Italiani, stordendoli con la piena sottomissione incondizionata alla Troika Europea.

Ma , come Trump, è arrivata la novità in Europa:

una novità che non si piega ai ricatti, ai vedremo, in ultima analisi ai principi di diseguaglianza chiamati “umanitari”, ma che in realtà sono solo terrorismo e criminalità straniera clandestina, e “rientro dei parametri di Bilancio”, ma che in realtà è portare alla fame e al suicidio gli Italiani,

e questa novità è il Sovranismo.

Storia, Identità, Tradizione, Memoria, racchiuse in un solo uomo, nel portavoce dell’Impero, nell’Uomo Giusto.

Quando prima delle Elezioni di Marzo 2018 i sostenitori della Lega di Salvini facevano il loro attivismo, sono sicuro, che molti tra voi avranno potuto constatare che se parlavate di sovranità in giro a tanti adulti e anziani, questi , sbavando sdegnosamente, rigettavano la cosa tacciandola come: impossibile, improbabile, addirittura assurda, e facevano questo solo perchè rassegnati al declino.

Oggi , dopo le Elezioni, e i risultati sempre più grandi della Lega raccolgono altrettanto grandi consensi, il Mondo Occidentale ci guarda, ci osserva con la dovuta ammirazione, e direi che era pure ora.

Mi ero stancato di vedere il mio paese alla gogna, vituperato dagli stranieri, ma non solo quelli provenienti dal Terzo Mondo, ma anche da quegli stessi occidentali che oggi scrivono i titoli delle nostre Meraviglie, roba che per noi è scontata visto che siamo nel Governo proprio per restaurare le nostre vite , il nostro senso di vita e i nostri scopi: come la Difesa dei valori del Cristianesimo, del Crocefisso, del Natale, della Cultura, dell’ Arte italiana e , in generale, di tutti i simboli che ci accomunano come un solo Popolo, una sola Nazione.

Il più bel regalo di Natale per tutti gli Italiani?

La semplice Esistenza dell’Imperatore Matteo Salvini.

Gott mit uns.

 

Commenti