Menzogne come Ammissioni: ecco perchè i Kike sono parte viva e integrante del Conflitto

Tom Von Oben
Daily Stormer
September 26, 2018

Bugie su bugie. E ammissioni.

L’Iran non ha mai ordito attentati terroristici contro l’Europa, almeno non che Io ne ricordi qualcuno significativo.

Non ricordo nemmeno gli Israeliani che hanno bombardato mai basi terroristiche dello Stato Islamico o le loro nascenti infrastrutture. E dovevano essere i primi a preoccuparsi di questi terroristi…se non avessero accordi di ferro con i reali Sunniti Musulmani del Regno d’Arabia Saudita…storici nemici degli sciiti Iraniani, e finanziatori dell’ISIS, insieme ad altri (((oscuri))) finanziatori scoperti da Daphne Caruana Galizia nelle banche maltesi.

Questa operazione di salvataggio compiuta da un gigante di pietra, come la stessa roccia che cade dalla collina, quindi vedere la loro “comunanza” semita, altra bugia dato che loro non sono semiti, Io non la vedo nella realtà, qualcuno vede Ebrei salvare l’Europa? Tranne che Soros non sia quello che faceva crollare per gioco , sporco, le economie di nazioni come il Regno Unito qualche decade fa, e ora compia azioni di salvataggio si…ma “dei disperati” invasori.

Il fatto che il gigante arrivi a fermare il masso prima che rotoli sul castello sembra da interpretare come una minaccia: infatti il gigante non spinge via ai lati il masso ma attende.

L’Europa è rappresentata come un piccolo castello di mignon, altro caratteristico pensiero dei Kike sugli Europei e sull’Europa, siamo mignon per loro…mentre loro sono addirittura un Gigante…

Noi siamo il vero Gigante… Noi siamo Hulk…

Ma vediamo nella realtà fuori dalla propaganda animata chi sono loro:

Certo, certo è un loro diritto difendere i loro confini, come è un diritto per Noi Europei difendere i nostri confini, E NON ABBIAMO CERTO BISOGNO DEL LORO AIUTO PER FARLO.

Dovrebbero solo smettere di far raccontare bugie ai loro (((telegiornali))) e ai loro (((quotidiani))), insomma ai loro (((giornalisti))).. cioè il 90% circa dei Media Mondiali che sono nelle (((loro mani))).

Anders Breivik… molti lo considerano come una specie di Nazionalista Bane irl (in real life, nella vita reale, n.d.A.), ma in realtà era un Sionista , difensore e attivista dei diritti gay, si gay, gay, come Alfonso Signorini.

Il giorno prima della strage di Utoya in Norvegia ecco cosa stavano facendo i nostri ragazzi e le nostre ragazze bianche norvegesi:

Boicotta Israele“, proprio come appare da una finestra nell’immagine del castello del cartone animato propagandistico sopra.

La Norvegia , ricordo, è una delle poche Nazioni europee a condannare le gravità delle azioni militari israeliani compiute sui poveri semiti palestinesi.

Ma queste notizie o informazioni non le troverete mai nei (((loro media))), perchè….

Hello?

Non una truffa totale dopo tutto….

Commenti